Ask us about IVF

Laparoscopia

Che cosa è
Si tratta di una tecnica chirurgica mini-invasiva che offre al chirurgo la possibilità di ottenere informazioni sullo stato di salute dell’apparato genitale e sul suo funzionamento.

Viene eseguita in anestesia generale e consente un minuzioso esame sia degli organi genitali interni della donna (utero, salpingi, ovaie) sia degli altri organi del corpo umano che si trovano nella cavità addominale (intestino, fegato, cistifellea, vescica, uretra, diaframma ecc.)

In questo modo la laparoscopia è ormai diventata la «regola d’oro della diagnostica» per chiarire situazioni che altrimenti sarebbero difficilmente diagnosticabili con metodi tradizionali come l’ecografia e la salpingografia.

Quando si utilizza
Nei casi di ipofertilità, al fine di individuare eventuali problemi che possono esserne la causa. Vengono esaminate le dimensioni e la forma dell’utero, delle salpingi e delle ovaie, si verifica che le tube non siano ostruite e che non siano presenti eventuali aderenze o endometriosi.

Procedura
Per effettuare la laparoscopia ci si serve di uno strumento speciale, il laparoscopio.

Si tratta di uno strumento telescopico del diametro di 3-11 mm a forma di tubo lungo e sottile (trocar),  il quale viene inserito nella cavità addominale tramite una piccola incisione proprio sotto l’ombelico.

Una telecamera ad alta risoluzione invia l’immagine ad un monitor nella sala operatoria permettendo al chirurgo e agli assistenti di visualizzare la cavità addomino-pelvica.

La laparoscopia viene effettuata in anestesia generale intra-tracheale (per ottenere il rilassamento dei muscoli), e vengono praticate sull’addome almeno due piccole incisioni, una poco sotto l’ombelico e l’altra 2-3 cm. sopra la sinfisi pubica.

In questo modo si può intervenire in maniera molto meno invasiva e si limita l’emorragia; inoltre le aderenze post-operatorie si presentano molto più raramente.

Il medico curante può consentire alla paziente di tornare a casa subito dopo l’intervento, se lo ritiene opportuno, altrimenti la tiene in osservazione in clinica per 1-2 giorni.

La tecnica laparoscopica è altamente sicura e la paziente si ristabilisce molto rapidamente.

Είσοδος Μελών



RICHIEDI IVF

Dott. Elias Gatos risponde alle vostre domande fecondazione in vitro.