Ask us about IVF

Analisi della Zona Pellucida

Che cosa è
Si tratta di un metodo che esamina dal punto di vista quantitativo la zona pellucida e consente di definire la conformazione nucleare e la densità della membrana glicoproteica allo scopo di poter individuare con precisione i cambiamenti a livello strutturale subìti dalla zona pellucida; si può quindi formulare un’ulteriore valutazione della qualità degli ovociti.

Quando è consigliata
Attorno all’embrione, nei primi giorni in cui esso si sviluppa, si forma una membrana protettiva trasparente. Mentre l’embrione cresce, la membrana si modifica e spesso diventa dura, ostacolando così la normale ovulazione. A questo punto interviene la tecnica di ovulazione assistita: si pratica una piccolissima apertura nella zona pellucida, oppure la si assottiglia, utilizzando particolari tecniche di micromanipolazione (con il laser).
La nuova tecnica, che usa un particolare strumento detto Spindle View, aiuta a conoscere meglio la struttura della zona pellucida e i mutamenti che essa subisce.

Breve descrizione della procedura
La zona pellucida viene misurata in maniera assolutamente non invasiva, per limitare al massimo le possibilità di danneggiare questa o gli embrioni prima del trasferimento e fornisce importanti informazioni che aiutano a conoscere meglio il processo di ovulazione e del naturale sviluppo degli embrioni.

Είσοδος Μελών



RICHIEDI IVF

Dott. Elias Gatos risponde alle vostre domande fecondazione in vitro.